Abolizione del Concordato tra Stato Italiano e Chiesa Cattolica/Vaticano

  • Author:
    n/a
  • Send To:
    Parlamento Italiano, Governo Italiano
  • Sponsored By:
    RNP/Rosa Nel Pugno (SDI/Socialisti Democratici Italiani, Radicali Italiani, FGS/Federazione Giovani Socialisti, Associazione PER la Rosa Nel Pugno) e delle altre iniziative abrogazioniste di UAAR/Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti
  • More Info at:
NO! ALLITALIA VATICANA!
SI! ALLABOLIZIONE DEL CONCORDATO
PER UNITALIA + LAICA!

Firma questa petizione per l'abrogazione del regime concordatario tra Stato italiano e Chiesa Cattolica/Vaticano!

Come и ormai evidente ogni giorno di piщ, la Chiesa Cattolica sta attuando un operazione che mai aveva fatto dallemanazione della Carta Costituzionale. Ogni giorno si presenta sempre di piщ come soggetto politico che pretende di intervenire a gamba tesa su tutte le questioni che ritiene piщ opportune. Violando ogni giorno di piщ i patti che la legano allo Stato Italiano grazie ai quali la Chiesa ogni anno riceve ingenti somme di denaro, sia direttamente, attraverso l8x1000, sia indirettamente con il finanziamento da parte di varie entitа della Repubblica (Stato, Regione, Enti pubblici ed altri).

Oltre ai benefici economici ce ne sono altri non meno importanti e non meno scandalosi, come la scelta di insegnanti di religione (delle scuole elementari, medie inferiori e medie superiori) che vengono reclutati su decisione del vicariato senza che lo Stato possa intervenire (se non per pagare loro lo stipendio) e che qualora perdano la fiducia del vescovo sono assunti di diritto come insegnanti di altre materie, saltando ogni tipo di concorso e di graduatoria, (ignorando chi da cittadino italiano, studia e suda per un concorso e magari attende 15 anni prima di entrare in ruolo) avendo una retribuzione superiore rispetto a quella degli altri professori.

Lo Stato Vaticano pretende di organizzare macchine elettorali incitando i cittadini di un altro Stato, lItalia, a non andare a votare, dovere civico di ogni cittadino, non solo quindi scendendo direttamente nellagone politico ma anche incitando a disobbedire alle leggi della nostra Nazione.

Ci domandiamo quindi perchй lo Stato Vaticano posso pretendere di avere solo diritti e non rispetti i doveri discendenti dal concordato, e principalmente quello di lasciare lo stato totalmente indipendente nel suo ordinamento.

La Cittа del Vaticano percepisce tutti i benefici di cui abbiamo detto e gli altri tantissimi che non abbiamo citato grazie al Concordato, che gli consegna alcuni doveri come quello di non interferire con la vita politica dello Stato Italiano. Dal momento che ciт non accade, non si capisce perchй dovremmo continuare a concedere diritti e a non vedere rispettati i doveri conseguenti.

E allora giunto il momento di chiedere e di pretendere labolizione del Concordato per avere finalmente un Italia veramente laica, unItalia veramente libera, unItalia che non sia sotto protezione di nessuno, ma che sia libera di autodeterminarsi come i suoi cittadini, e solo loro, meglio credono.

Non vogliamo tappare la bocca alla Chiesa Cattolica, che ha tutto il diritto di esprimersi su tutte le vicende politiche italiane a patto di non avere uno status particolare rispetto alle altre confessioni religiose. In questo senso, la nostra и una battaglia liberale. Vogliamo che la Chiesa si esprima come tutti glia altri soggetti della vita pubblica italiana senza aver maggiori diritti rispetto a gli altri.

Per questo motivo lanciamo una campagna di raccolta firme per labolizione del concordato tra lo Stato Italiano e la Chiesa Cattolica.

Lo lanciamo nel giorno in cui allambasciata italiana presso la Santa Sede si festeggia la firma del rinnovo del concordato. Lunedм 19 febbraio le Istituzioni dello Stato Italiano celebrano la loro genuflessione alle gerarchie vaticane, NOI NO!!

Firma questa petizione a sostegno dell'iniziativa congiunta di RNP/Rosa Nel Pugno (SDI/Socialisti Democratici Italiani, Radicali Italiani, FGS/Federazione Giovani Socialisti, Associazione PER la Rosa Nel Pugno) e delle altre iniziative abrogazioniste di UAAR/Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti:
- http://www.giovanisocialisti.it/index.php?option=com_content&task=view&id=743&Itemid=1
- http://www.rosanelpugno.it/rosanelpugno/files/bos_DFSYCp1.pdf
- http://www.sdionline.it/index.php?option=com_content&task=view&id=4152&Itemid=126
- http://www.radicali.it/view.php?id=86660
- http://www.perlarosanelpugno.it/viewtopic.php?p=2330
- http://www.uaar.it/laicita/concordato/

- http://www.radioradicale.it/incontro-al-vertice-italia-santa-sede-per-il-78-anniversario-dei-patti-lateranensi